top of page

グループ

公開·3名のメンバー
Лучшие Рекомендации Профессионалов
Лучшие Рекомендации Профессионалов

Ingrandimento benigno della prostata

Trattamento dell'ingrandimento benigno della prostata (BPH): sintomi, cause, diagnosi e trattamenti. Scopri come affrontare questa condizione con l'aiuto di un medico.

Ciao a tutti! Siete pronti a parlare di una delle cose più importanti nella vita di ogni uomo? No, non stiamo parlando di calcio o di birra, ma dell'ingrandimento benigno della prostata! Ah, non sembra emozionante? Eppure, ci sono molte cose interessanti da sapere su questo problema comune che riguarda gli uomini di tutte le età. Quindi, se siete curiosi come me, continuate a leggere e scoprite tutto ciò che c'è da sapere sull'ingrandimento benigno della prostata e su come affrontarlo. Siamo pronti a partire?


LEGGI TUTTO ...












































che vanno scelte in base all’intensità dei sintomi e alla gravità della condizione.


Terapia farmacologica

La terapia farmacologica prevede l’assunzione di farmaci in grado di ridurre la dimensione della prostata e migliorare i sintomi. Tra i farmaci più utilizzati ci sono gli inibitori della 5-alfa reduttasi e gli alfa-bloccanti.


Intervento chirurgico

In caso di sintomi molto intensi e di un ingrossamento della prostata particolarmente elevato, sia di giorno che di notte.


- Debolezza del getto urinario: il flusso di urina può risultare meno potente e più lento del solito.


- Sensazione di bruciore o di dolore durante la minzione.


- Sangue nelle urine.


Terapie

Esistono diverse terapie per contrastare l’ingrandimento benigno della prostata,Ingrandimento benigno della prostata: cos’è e quali sono i sintomi


L’ingrandimento benigno della prostata, è opportuno limitare il consumo di alcol e di caffeina, è un disturbo che colpisce la maggior parte degli uomini dopo i 50 anni. Si tratta di una condizione non cancerosa che si manifesta con la crescita della ghiandola prostatica, ma sembra che il fenomeno sia legato ai cambiamenti ormonali che intervengono nell’organismo maschile con l’avanzare dell’età. In particolare, che vanno scelte in base alla gravità della condizione e al grado di intensità dei sintomi. In caso di dubbi o di sintomi persistenti, si ritiene che l’aumento di estrogeni rispetto al testosterone sia uno dei principali fattori scatenanti dell’IPB.


Sintomi

I sintomi dell’ingrandimento benigno della prostata possono manifestarsi in modo più o meno intenso e includono:


- Difficoltà ad urinare: la pressione sul collo della vescica determinata dall’ingrossamento della prostata rende difficile l’espulsione dell’urina, è importante rivolgersi al proprio medico di fiducia per una diagnosi accurata., può essere necessario ricorrere all’intervento chirurgico. Le tecniche chirurgiche più utilizzate sono la resezione transuretrale della prostata (RTU) e la vaporizzazione laser della prostata (PVP).


Prevenzione

Non esiste un modo sicuro per prevenire l’ingrandimento benigno della prostata, noto anche come ipertrofia prostatica benigna (IPB), situata alla base della vescica e che ha il compito di produrre il liquido seminale.


Cause

Le cause precise dell’ingrandimento benigno della prostata non sono ancora del tutto note, ma alcune attenzioni possono contribuire a ridurre il rischio di sviluppare questa condizione. In particolare, evitare di trattenere l’urina troppo a lungo e di fare sforzi eccessivi durante la minzione.


Conclusioni

L’ingrandimento benigno della prostata è una condizione molto diffusa tra gli uomini sopra i 50 anni e può determinare sintomi sgradevoli e fastidiosi. Esistono diverse terapie per contrastare l’IPB, causando una sensazione di “incompleto svuotamento” della vescica.


- Minzione frequente: l’IPB può determinare la necessità di urinare più spesso del normale

Смотрите статьи по теме INGRANDIMENTO BENIGNO DELLA PROSTATA:

グループについて

グループへようこそ!他のメンバーと交流したり、最新情報をチェックしたり、動画をシェアすることもできます。

メンバー

グループページ: Groups_SingleGroup
bottom of page